Novità istruzioni Inps sui lavori usuranti

di Anna Isoardi Odcec Cuneo

In merito ai lavori cosiddetti usuranti ecco le novità 2017 in base alle istruzioni della circolare n. 90 del 24/05/2017 dell’Inps.

Continua a leggere

FROZEN in arrivo ma i rapporti con l’INPS rischiano di diventare roventi

di Maria Cristina Florio Odcec Bologna

Allo scopo di contrastare il fenomeno della simulazione di rapporti di lavoro, comunicati al solo fine di conseguire prestazioni previdenziali indebite, l’INPS ha posto in essere numerose iniziative volte all’accertamento ed alla prevenzione di tali comportamenti fraudolenti (v. Circolare n. 147/2015).

Continua a leggere

On line il nuovo numero della rivista Il Commerci@lista Economia e Diritto

E’ appena uscito il nuovo numero della rivista  Il Commerci@lista Economia e Diritto.
Buona lettura. Continua a leggere

Il nuovo lavoro accessorio

di Fabrizio Smorto Odcec  Reggio Calabria

Con l’emendamento al disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, cd. Manovra correttiva 2017, depositato in Commissione Bilancio alla Camera, il legislatore prova a reinserire il lavoro accessorio – voucher – abrogato con decreto legge n. 25 del 17 marzo 2017. Continua a leggere

Welfare aziendale e Durc?

di Fabrizio Nativi – Dirigente Ispettorato nazionale del lavoro (1)

Le disposizioni di cui all’art. 51, co.2, del DPR 917/96, in ragione del quale non concorrono a formare il reddito da lavoro dipendente i trattamenti di “welfare aziendale” riconosciuti volontariamente o in conformità a disposizioni di contratto o di accordo o di regolamento aziendale, alla generalità dei dipendenti o a categorie di dipendenti, integrano i criteri di calcolo dell’imponibile fiscale dei dipendenti. Continua a leggere

Legge “Dopo di Noi”. Sviluppi applicativi

di Andrea Musile Tanzi Odcec Piacenza

A seguito dell’emanazione della Legge n. 112 del 22 giugno 2016, cd. Legge Dopo di Noi, lo scorso 23 novembre 2016 i Ministri delle Politiche Sociali, della Salute e dell’Economia e delle Finanze hanno firmato il decreto attuativo interministeriale che ha finalmente definito gli sviluppi applicativi di una norma che fino ad allora era rimasta solo sulla carta.La materia, come noto, è di grande attualità, viste anche le ultime notizie di cronaca e politica presenti sulle maggiori testate giornalistiche nazionali e sui canali televisivi. Continua a leggere

TIROCINI FORMATIVI PER STRANIERI CHE FANNO INGRESSO IN ITALIA Anpal servizi S.p.A. – Avviso pubblico a sportello

di Andrea Musile Tanzi  Odcec Piacenza

La Direzione Generale dell’Immigrazione e delle Politiche di Integrazione, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, pubblica, nell’ambito del Programma Mobilità Internazionale del Lavoro, un Avviso per l’erogazione di contributi finalizzati a sostenere tirocini formativi individuali di cittadini non UE, che fanno ingresso in Italia ai sensi dell’art.27, comma 1 lettera f) del D. Lgs. n. 286/1998 e dell’art. 40, comma 9 lettera a) e comma 10 del D.P.R. n. 394/1999. Continua a leggere

Rilascio del DURC in presenza di dichiarazione di adesione alla definizione agevolata, le indicazioni di Inail e Inps

di Anna Isoardi ODCEC Cuneo

A seguito della definizione agevolata cosiddetta “rottamazione delle cartelle” disciplinata dall’articolo 6 del decreto legge 193/2016, convertito, con modificazioni, dalla legge 225/2016, si è posta la questione degli effetti della presentazione della dichiarazione di adesione nel caso in cui sia richiesta la verifica della regolarità contributiva, i cui requisiti sono stabiliti dall’articolo 3 del decreto interministeriale 30 gennaio 2015.

Continua a leggere

Bonus MAMMA dal prossimo 4 Maggio al via le richieste

di Maria Cristina Florio Odcec Bologna

L’INPS ha emanato la circolare n. 78 lo scorso 28 aprile fornendo le indicazioni operative utili per la richiesta del cosiddetto Bonus Mamma. Il bonus è stato istituito dalla Legge di Bilancio 2017 (art. 1, comma 353, Legge dell’11/12/2016 n. 232) e prevede il riconoscimento di un premio pari a 800 € alle future mamme, a partire dal compimento del settimo mese di gravidanza o all’atto dell’adozione del minore.

Continua a leggere