Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

SAF Emilia Romagna – “Il Commercialista Giuslavorista – L’amministrazione del personale, la gestione dei rapporti di lavoro – Bologna 22 Ottobre 2018 – 20 Maggio 2020

22 ottobre • 9:00 - 18:00

- €2000

Le SAF sono le quattordici Scuole di Alta Formazione istituite dal Consiglio Nazionale dei Dottori  Commercialisti e degli Esperti Contabili su tutto il territorio nazionale, su base regionale,
interregionale o metropolitana. La loro finalità è quella di fornire ai Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili un percorso avanzato e specialistico di formazione professionale, in attuazione a quanto previsto dall’Ordinamento della professione di Dottore Commercialista ed Esperto Contabile.
Il progetto si inserisce in un percorso per il riconoscimento legislativo di competenze specifiche dell’attività del professionista. La SAF Emilia Romagna è un’associazione senza scopo di lucro fondata nel novembre 2015 da tutti gli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili dell’Emilia Romagna e collabora stabilmente con le Università sul territorio che hanno un rappresentante
nel Comitato Scientifico nominato dal Rettore. Ha per obiettivo la valorizzazione e la tutela della figura professionale del Dottore Commercialista e dell’Esperto Contabile, attraverso la progettazione di
percorsi formativi altamente qualificati, tali da garantire non solo il mantenimento delle competenze e capacità professionali, ma anche l’accrescimento delle stesse nelle specifiche aree dell’attività professionale.

PRESIDENTE
Corrado Baldini
COMITATO ESECUTIVO
Corrado Baldini (RE)
Gian Luca Nanni Costa (BO)
Maurizio Ragno (RA)
Elisa Toni (FC)
Massimiliano Vignetti (PR)
COLLEGIO REVISORI
Deborah Righetti (MO) – Presidente
Vittorio Betti (RN)
Isabella Boselli (BO)
Supplenti : Luigi Anceschi (PC)
Laura Furini (FE)
COMITATO SCIENTIFICO
Coordinatore: Stefano Lunati
Rappresentanti nominati
dagli ordini
Roberto Bianchi (RA)
Riccardo Carrà (FE)
Gian Luigi Fiacchi (MO)
Giorgio Gavelli (FC)
Stefano Lunati (PC)
Aspro Mondadori (RE)
Filippo Ricci (RN)
Nicola Rinaldi (PR)
Marco Vinicio Susanna (BO)
Rappresentanti nominati
dalle università
Anna Maria Fellegara (Università Cattolica – Piacenza)
Pier Luigi Marchini (Università di Parma)
Salvatore Madonna (Università di Ferrara)
Antonio Matacena (Università di Bologna)
Marco Maria Mattei (Università di Bologna)
Mauro Zavani (Università di Modena e Reggio Emilia)

DIRETTORE
Giovanna Piccoli

E’ in quest’ottica che SAF Emilia Romagna organizza, in collaborazione con il Coordinamento Regionale dei Dottori Commercialisti dell’Area Lavoro dell’Emilia Romagna e con il contributo scientifico
dell’Università di Bologna, dell’Università di Ferrara e dell’Università di Modena e Reggio Emilia, un corso di alta formazione riservato a commercialisti iscritti all’Albo professionale, volto ad assicurare un percorso di specializzazione, secondo quanto previsto dalle linee guida del Consiglio Nazionale dei
Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.
Il corso, articolato in 25 lezioni per un totale di 200 ore, si propone di fornire ai partecipanti le
conoscenze necessarie alla corretta gestione del personale sia dal punto di vista amministrativo che dal punto di vista giuridico.

FACULTY
ROBERTO CUNSOLO
Consigliere con delega al Lavoro per il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili
FRANCESCO BASENGHI
Professore ordinario Diritto del lavoro Università di Modena e Reggio Emilia, Avvocato
giuslavorista, Coordinatore Area Ricerca Nazionale e Vice Presidente Commissione di Certificazione Fondazione Biagi
SIMONETTA RENGA
Professore ordinario Diritto del lavoro, Università di Ferrara
PATRIZIA TULLINI
Professore ordinario Diritto del lavoro, Università di Bologna
COORDINAMENTO REGIONALE EMILIA ROMAGNA ODCEC AREA LAVORO
ALBERTO AVIO
Professore associato Diritto del lavoro Università di Ferrara, Prorettore delegato alla Salute e
Sicurezza nei luoghi di lavoro e alla Contrattazione integrativa
FRANCESCO BASENGHI
Professore ordinario Diritto del lavoro Università di Modena e Reggio Emilia, Avvocato
giuslavorista, Coordinatore Area Ricerca Nazionale e Vice Presidente Commissione di
Certificazione Fondazione Biagi
EVANGELISTA BASILE
Avvocato giuslavorista in Milano, socio dello Studio Legale Ichino – Brugnatelli e Associati
CHIARA BIZZARRO
Avvocato, PHd in Relazioni di lavoro internazionali e comparate, Fondazione Marco
Biagi-Università di Modena e Reggio Emilia
 DOCENTI

CINZIA BRUNAZZO
Direttore del Comitato Scientifico Gruppo ODCEC Area Lavoro
ROBERTO CAMERA
Funzionario Ispettorato Nazionale del Lavoro
RITA COMANDINI
Direzione Centrale Pensioni INPS esperta in materia di previdenza
MARIALUISA DE CIA
Ragioniere commercialista e Consulente del lavoro, Componente Consiglio direttivo Gruppo ODCEC Area Lavoro
VITTORIO DE SANTIS
Responsabile Area Politiche del Lavoro dell’ITL di Rimini, Componente Sportello Unico per l’Immigrazione di Rimini
PIERLUIGI FADEL
Avvocato
MAURIZIO FALCIONI
Ragioniere commercialista
STEFANO FERRI
Avvocato, Ragioniere commercialista
LUISELLA FONTANELLA
Dottore commercialista
ISABELLA MARZOLA
Dottore commercialista, Consigliere Direttivo del Comitato Scientifico Gruppo ODCEC Area Lavoro, Coordinamento Regionale Emilia Romagna ODCEC Area Lavoro
ERNESTO MUROLO
Esperto in materia previdenziale
ANDREA MONTI
Dottore commercialista
FRANCESCO NATALINI
Consulente del lavoro
FABRIZIO NATIVI
Direttore ITL Genova
MATTEO PACILLI
Avvocato, Professore aggregato di Diritto processuale dell’impresa presso la Scuola di
Giurisprudenza dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, Campus di Ravenna
ERNESTO PALOMBA
Avvocato, Consulente del lavoro
PIERLUIGI RAUSEI
Direttore ITL Macerata, Componente ADAPT
MARIA GABRIELLA RICOSSA
Funzionario INPS Direzione centrale Entrate e recupero crediti
ALBERTO RUSSO
Ricercatore Fondazione Biagi
ILARIA TIRELLI
Responsabile risorse umane presso F.P.S. Food Pharma Systems srl
PATRIZIA TULLINI
Professore ordinario Diritto del lavoro Università di Bologna
CINZIA BRUNAZZO
Direttore del Comitato Scientifico Gruppo ODCEC Area Lavoro
PARIDE BARANI
Consigliere Direttivo del Comitato Scientifico del Gruppo ODCEC Area Lavoro
ISABELLA MARZOLA
Consigliere Direttivo del Comitato Scientifico del Gruppo ODCEC Area Lavoro, Coordinatore
Regionale Emilia Romagna ODCEC Area Lavoro
DAVIDE MANZELLI
Membro del Coordinamento Regionale Emilia Romagna ODCEC Area Lavoro
GIOVANNA PICCOLI
Direttore SAF Emilia Romagna

MACRO – ARGOMENTI DEL PROGRAMMA:

  • LE RELAZIONI SINDACALI
  • LA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA
  • IL RAPPORTO DI LAVORO SUBORDINATO
  • DIRITTI E OBBLIGHI DELLE PARTI NEL RAPPORTO DI LAVORO
  • LE TIPOLOGIE DI CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO
  • LA DIREZIONE DEL PERSONALE
  • IL CONTRATTO DI AGENZIA
  • RAPPORTI FORMATIVI E FORME ATIPICHE DI LAVORO
  • IL DIRIGENTE
  • IL RAPPORTO DI LAVORO AUTONOMO
  • GLI INCENTIVI E LE AGEVOLAZIONI
  • LA GESTIONE DEI TEMPI DI LAVORO E DI NON LAVORO
  • LA MOBILITÀ SPAZIALE DEL LAVORATORE
  • L’ESTERNALIZZAZIONE DELLA MANODOPERA
  • TRASFERIMENTO D’AZIENDA
  • LA SOSPENSIONE E LE ASSENZE NEL RAPPORTO DI LAVORO
  • LA PRIVACY NEI RAPPORTI DI LAVORO E IL CONTROLLO SUI LAVORATORI
  • LA CERTIFICAZIONE DEI CONTRATTI DI LAVORO
  • IL LAVORO ALL’ESTERO
  • IL LAVORATORE EXTRACOMUNITARIO
  • L’ELABORAZIONE DELLA BUSTA PAGA
  • LA GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL RAPPORTO DI LAVORO
  • L’INQUADRAMENTO PREVIDENZIALE
  • L’OBBLIGO ASSICURATIVO
  • IL SISTEMA PENSIONISTICO
  • ADEMPIMENTI PERIODICI
  • GLI ADEMPIMENTI ANNUALI DEL DATORE DI LAVORO
  • ADEMPIMENTI ANNUALI
  • COTITOLARITÀ E CODATORIALITÀ NEL RAPPORTO DI LAVORO
  • LE CONTROVERSIE IN MATERIA DI LAVORO E LA LORO DEFINIZIONE STRAGIUDIZIALE
  • IL CONTENZIOSO CON LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
  • LE ISPEZIONI IN AZIENDA
  • LE CONCILIAZIONI E LA TUTELA DEL DATORE DI LAVORO
  • L’ORDINANZAINGIUNZIONE E LA DIFESA IN GIUDIZIO DEL COMMERCIALISTA
  • LA CRISI D’IMPRESA E I CONNESSI AMMORTIZZATORI SOCIALI
  • I RAPPORTI DI LAVORO NELLE PROCEDURE CONCORSUALI
  • IL FALLIMENTO
  • LE ALTRE PROCEDURE CONCORSUALIL
  • A RISOLUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO
  • IL LICENZIAMENTO COLLETTIVO
  • IL VIZIO DEL LICENZIAMENTO ED IL RELATIVO TRATTAMENTO SANZIONATORIO

 

DESTINATARI

Il corso è riservato agli iscritti agli Ordini dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili di
qualsiasi ordine, anche al di fuori della macro-area di riferimento.

È previsto un numero massimo di 60 partecipanti. Le iscrizioni saranno accettate in ordine
cronologico di arrivo; l’iscrizione si considera perfezionata con il versamento della quota di iscrizione.

I partecipanti riceveranno, in formato elettronico, i materiali predisposti dai docenti per le lezioni;
la Faculty del corso segnalerà una serie di testi consigliati per gli approfondimenti individuali
delle materie trattate.

Il corso ha una durata di 200 ore complessive, come da linee guida del Consiglio Nazionale,
distribuite su venti mesi dal 22 ottobre 2018 al 20 maggio 2020.

SEDE

Hotel Millenn Bologna ( Lezioni del 2018)
Via Cesare Boldrini, 4 – Bologna

Zanhotel Europa (Lezioni del 2019-2020)
via Cesare Boldrini, 11 – Bologna
Entrambi gli hotel si trovano a circa 350 mt

ATTESTATO

Gli iscritti che completeranno il corso di specializzazione, frequentando almeno l’80% delle ore
previste per le lezioni, riceveranno un attestato di partecipazione e i nomi saranno pubblicati
sul sito della SAF Emilia Romagna.
In itinere e/o al termine del corso verrà somministrato un questionario a risposta multipla per la
valutazione delle competenze acquisite.

CREDITI FPC

Nel caso in cui la partecipazione al Corso SAF non sia inferiore all’80% delle ore:
– i crediti formativi professionali acquisiti possono essere riportati nel computo di quelli necessari
per assolvere l’obbligo formativo triennale, senza la necessità di dover conseguire i 20 crediti
formativi minimi annuali (Art. 5, comma 5 Reg. FPC in vigore)
-i crediti formativi acquisiti possono essere utilizzati per l’assolvimento di due trienni consecutivi.
Nel caso in cui nel primo triennio la partecipazione ai corsi di alta formazione realizzati dalle SAF
consenta di acquisire un numero di crediti formativi maggiore di quelli necessari all’assolvimento
del relativo obbligo formativo, i crediti eccedenti potranno essere utilizzati per l’assolvimento
dell’obbligo formativo del triennio successivo (Art. 5, comma 6 Reg. FPC in vigore)
Le disposizioni di cui sopra non trovano applicazione nell’ipotesi di mancato superamento
dell’80% delle ore di frequenza. (Art. 5, comma 7 Reg. FPC in vigore). In tal caso i crediti saranno
considerati nell’effettivo periodo di maturazione, come per qualsiasi iniziativa formativa accreditata.
Crediti FPC speciali (materie obbligatorie):
Il corso non consente di maturare crediti nelle materie speciali. Resta ferma la necessità di acquisire
nel triennio almeno 9 crediti mediante attività formative aventi ad oggetto l’ordinamento, la
deontologia, i compensi, l’organizzazione dello studio professionale, la normativa antiriciclaggio e
le tecniche di mediazione
CREDITI FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER REVISORI LEGALI
Il corso non consente di maturare crediti validi anche per la Revisione legale relativamente alle
materie gruppo A – materie caratterizzanti, mentre assolve l’obbligo formativo per la Revisione
legale relativamente alle materie non caratterizzanti.

La quota di iscrizione è pari a € 2.000,00
La fatturazione avverrà in esenzione ex art. 10 n. 20, DPR 633/72.

Scarica la Locandina

Dettagli

Data:
22 ottobre
Ora:
9:00 - 18:00
Prezzo:
€2000

Organizzatore

SAF SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE DELL’EMILIA ROMAGNA
Telefono:
0522271112
Email:
segreteria@safemiliaromagna.it

Luogo

Hotel Millenn Bologna
Via Cesare Boldrini, 4
Bologna, Italia
+ Google Maps