Si torna a parlare di Salario Minimo

di Cinzia Brunazzo*

Si torna a parlare di Salario Minimo; ma il nostro mercato del lavoro non ha bisogno dell’introduzione per legge di una soglia minima, anzi, se dovessero passare le proposte dello scorso anno otterremmo sicuramente un aumento del costo del lavoro e un effetto negativo in termini di tenuta dei livelli occupazionali.

Lo dimostra chiaramente l’indagine svolta dal Gruppo ODCEC Area lavoro: la retribuzione prevista dai CCNL stipulati dalle OO.SS. maggiormente rappresentative, relativamente ai livelli di inquadramento più bassi, in ogni settore risulta più bassa dei fatidici 9 euro.

Questo porterà quindi ad un grosso problema, chi ne sopporterà il peso economico?

L’impatto non riguarderà solo i livelli inferiori alla soglia, ma si dovranno adeguare anche i livelli più alti per mantenere un’equa e proporzionale differenza fra gli stessi.

Attenzione quindi al rischio che le aziende, trattandosi di mansioni non specialistiche, delocalizzino queste lavorazioni in paesi dove magari esistono salari minimi, ma più bassi.

*Direttore Scientifico Gruppo Odcec Area lavoro

Scarica il Pdf o visualizza le slide nell’area dedicata Documenti—>Odcec Territoriali—> Giornata di Studio – Milano- 26.09.2019

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *